Soluzioni Informatiche per Privati e Aziende
Vai ai contenuti

Cavi per la videosorveglianza

MENU > VIDEOSORVEGLIANZA


A seconda della tipologia dell'impianto si utilizza un cavo di rete LAN schermato, oppure un cavo coassiale RG59+2.


La scelta del tipo di cavo da impiegare è detrerminata dalla tecnologia adottata dalle telecamere e dal DVR impiegati.

Considerando l'installazione dell'impianto di videosorveglianza sotto un'ottica futura, è possibile impiegare un cavo di rete anche per collegare telecamere AHD, ovvero analogiche. Sarà sufficiente dotare le connessioni di apparati Balun per converitre il tipo di segnale.
Un cavo twistato cat 5e può essere utilizzato per collegare telecamere IP, (un cavo per ogni telecamera) oppure per collegare 4 telecamere AHD (2 cavetti per ogni telecamera, alimentazione esclusa) oppure ancora, 2 telecamere (alimentazione inclusa).




Cavo RG59 per collegare telecamere analogiche AHD

Cavo di rete per collegare telecamere IP




Anche in questo caso come per gli altri prodotti, vengono usati solo materiali di altissima qualità, la sezione dei cavi è in puro rame, non solo il rivestimento quindi,
La calza schermante è in lega di alluminio con percentuale di copertura fino al 95% in modo da offrire la massima protezione contro i disturbi video generati da interferenze esterne.

CV-RG59

Cavo coassiale RG-59
Il segnale video delle telecamere a circuito chiuso si trasporta classicamente con cavi coassiali a 75 Ohm.
Il tipo oggi più comune nelle applicazioni TVCC è denominato RG59, ed in genere si utilizza per cablaggi entro i 200 m.
L'eccellente qualità dei cavi consente di utilizzarlo fino a oltre 500 m di cablaggio filare mantenendo l'attenuazione nei limiti accettabili nella maggioranza delle applicazioni di collegamento.


Per portare l'alimentazione e il segnale video (magari anche un microfono audio) è molto comodo utilizzare un solo cavo, sempre il RG59+4, che oltre al cavo tradizionale, dispone di una guaina separata che include altri 4 cavetti, utili per l'alimentazione ed il controllo dei comandi della telecamera.



Cavo twistato
CAT5 UTP

Questo cavo (cavo di rete) è costituito da 4 coppie di cavi intrecciate in una guaina da soli 4 mm. di diametro ed è forse il cavo piu adatto da utilizzare, e sicuramente il più versatile.
Utilizzando i convertitori per cavo twistato DSE RE-BNCRJ1/2 è possibile utilizzare questi cavi per condurre il segnale video ed audio delle telecamere a lunghe distanze (fino ad oltre 2 Km).
Ogni coppia intrecciata può condurre un segnale video, per cui con un solo cavo CAT5 è possibile cablare fino a 4 telecamere, con un notevole risparmio e grande semplicità d'uso.
Attraverso una coppia intrecciata è anche possibile trasportare il segnale di comando RS485 delle telecamere Speed-Dome DSE, e questo rende il cavo CAT5 ideale nel cablaggio di questi dispositivi potendo condurre con un solo cavo i segnali video e controllo, ed è possibile anche collegare un microfono con i restanti cavetti.
ll cavo CAT5E UTP viene fornito in matasse da 100 metri, non divisibili di colore bianco.

Torna ai contenuti